Stampa
Categoria: Comunicati
Visite: 684

Roma, 01 febbraio - Stato di agitazione di tutto il personale civile della difesa. È quanto si legge in una lettera della Funzione Pubblica Cgil e della Uil Pa indirizzata in data odierna alla titolare del Ministero della Difesa, Roberta Pinotti. “Al centro della mobilitazione, che prenderà le mosse nei prossimi giorni su tutto il territorio nazionale, la salvaguardia e la tutela delle posizioni delle lavoratrici e dei lavoratori coinvolti”, scrivono i sindacati.