Stampa
Categoria: Comunicati
Visite: 719
Egregia Ministra,
intendiamo protestare e porre in grande evidenza l’attuale condizione di sdegno e fortissimo malessere che sta caratterizzando e traversando l’umore delle lavoratrici e dei lavoratori civili della difesa su tutto il territorio nazionale, causa la mancata corresponsione degli adeguamenti stipendiali e dei relativi arretrati concernenti gli sviluppi economici interni aventi decorrenza 1.1.2016 attesi da tempo ormai.