Stampa
Categoria: Comunicati
Visite: 3803

 Nella giornata di giovedì 4 maggio si è svolto un incontro politico tra le OO.SS.
ed il Signor Ministro della Difesa, Amm. Giampaolo DI PAOLA, il SSS delegato alla
contrattazione, Dr. Gianluigi MAGRI: ed altri vertici istituzionali.

Gentili colleghi,
per relazionarvi adeguatamente sull'esito dell'incontro, vogliamo usare uno strumento caro allo stesso Signor Ministro, cioè la lettera aperta.

Questo strumento, come vedete, ci è caro anche a noi. in quanto, a differenza della classica comunicazione rappresentativa di una precisa posizione sindacale, esprime un metodo semplice e diretto per informarvi sulla oggettiva situazione in atto nell'avviato procedimento di ristrutturazione del Dicastero e delle stesse FF.AA..
Vogliamo, pertanto, sgombrare il campo da ogni considerazione che possa essere
di parte, da ogni equivoco ideologico, da ogni ragioiamento dettato da eventuali convenienze politiche o da affinità o dissimiglianze con l'azione del Governo.

Bensì, vogliamo essere semplicemente dei cronisti che riportano quanto emerso nell'incontro in parola, tralasciando commenti, pareri, considerazione e sentimenti che hanno animato la discussione, proprio per lasciare a voi, cari colleghi, la possibilità di farvi una idea della fase lavorativa che stiamo affrontando, delle posizioni assunte dall'Amministrazione, delle soluzioni prospettate e di quelle richieste perché ritenute necessarie, e di assumere, di conseguenza, una chiara posizione sull'argomento.

Leggi documento allegato