Stampa
Categoria: Comunicati
Visite: 1392

Diecimila posti di lavoro a rischio al Ministero della Difesa”. I sindacati di categoria di Cgil Cisl e Uil lanciano l’allarme all’uscita dell’incontro con il ministro Mario Mauro che questa mattina ha avviato il confronto sui decreti legislativi che dovranno dare corpo alla “razionalizzazione dello strumento militare”.